Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Concept per pubblicità di “servizio”: anteprime di libri da leggere in metropolitana

March 28th, 2013 · No Comments

metrolibrary01

Si tratta di un concept, ma esplora un tema interessante e sempre più attuale, ovvero la possibilità di rendere rilevanti dei messaggi pubblicitari grazie all’offerta di veri e propri servizi (si veda ad esempio Birchbox o Clube Amostra).

Questo caso è un concept proposto da alcuni studenti della Miami Ad School, che incoraggia la lettura e l’acquisto/prestito di libri tramite poster affissi nelle carrozze delle metropolitana che permettono, tramite tecnologia NCF (non sempre la connessione è disponibile sottoterra), di downloadare sul proprio smartphone alcune pagine dei libri raffigurati e ricevere indicazioni sulla libreria più vicina.

metrolibrary03

Un’unione di opportunità – i tempi di spostamento e attesa -, tecnologia disponibile e offerta, che identifica un modello interessante e che sembra avere le potenzialità per ingaggiare realmente gli utenti, facendo leva sulla curiosità e il tempo a disposizione.

Se in questo caso la proposta è “unbranded” e nasce per incentivare la frequentazione delle librerie pubbliche, è facile immaginare come marchi specifici potrebbero creare diversi corollari di servizio attorno all’idea di “disseminare” le occasioni di promozione, accesso e acquisto di libri, stampati e digitali.

Fonti: psfk.com, vimeo.com

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com
English version (by Google Translate)

Tags: · , , , , ,