Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Foursquare: un social network per incontrarsi e vivere la città (con potenziali ricadute su retail e servizi)

March 23rd, 2010 · 1 Comment

FS01

Il social network Foursquare, al momento diffuso principalmente negli USA, è un’applicazione per il telefono che permette di condividere informazioni su luoghi della città e di segnalare (o ricevere segnalazioni su) dove ci si trova in un certo momento, facilitando così gli (spesso auspicabili) incontri casuali con amici e la scoperta di nuovi luoghi da frequentare sulla base di informazioni dirette. Il tutto corredato da un punteggio che permette di vincere omaggi in diversi locali della città.

Gli step su cui si basa Foursquare:

1) Check-in
E’ l’operazione che permette di segnalare quando ci si trova in un posto (bar, ristoranti, parco, ufficio, casa,…), di commentarlo, mandare raccomandazioni o suggerimenti.

FS02

2) Condivisione dell’esperienza
Foursquare è in grado di tenere traccia delle informazioni inserite dagli utenti e, sulla base di questo, aiuta a creare una lista dei to do ed è in grado di dare suggerimenti su cose da fare in base al luogo in cui ci si trova. Ad esempio, se ci si trova in un ristorante in modalità check-in, si possono ricevere suggerimenti sui migliori piatti da ordinare.

FS03

3) Punteggio e titolo “fedeltà”
Per ogni check-in si guadagnano dei punti. Per esempio la segnalazione di un nuovo locale vale 5 punti, fare tappa in diversi locali in una sera vale 2 punti, ecc…
In questo modo si possono ricevere dei riconoscimenti (tipo distintivi) e delle facilitazioni presso gli esercizi convenzionati. In particolare quando si risulta essere il maggior habitué di un certo locale, si ricevono degli omaggi a seconda della tipologia di locale (come caffè gratis o soggiorni in alberghi, ecc..).

FS04

Questa applicazione è un ulteriore esempio dell’importanza e della molteplice valenza che possono avere i social network, anche a livello di servizio. In questo caso, inoltre, è interessante notare anche come un sistema di relazioni virtuali possa andare a favorire e facilitare quelle reali. D’altro canto però, il fatto di tenere traccia di tutte le abitudini degli utenti può sollevare delle obiezioni o perplessità circa il loro utilizzo.

Foursquare dopo aver sviluppato l’applicazione, ha sviluppato anche un servizio business per le aziende, che consente loro di interagire con gli utenti che hanno fatto il check-in nei loro locali.
Si tratta di un modello interessante per migliorare la relazione tra azienda e cliente, grazie ai feedback sul servizio, alla definizione di omaggi-offerte personalizzate ecc…, ed è auspicabile che non sia solo uno strumento di marketing in mano alle aziende, ma che sia uno strumento reale di dialogo per migliorare i servizi offerti.

Fonti: foursquare.com

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com

English version (by Google Translate)

Tags: · , , , , , ,

1 response so far ↓