Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Ispirazioni per servizi partecipativi da If We Ran the World, motore di ricerca di buone azioni

January 20th, 2012 · No Comments

IfRanWorld01

Si tratta di un progetto di crowdsourcing che si pone l’obiettivo di trasformare in azioni concrete le “buone intenzioni” delle persone, costruendo un social network che, a differenza di quelli esistenti – che in generale si contraddistinguono per la capacità di aggregare persone attorno a dei temi ma non di fare azioni(1)-, sia anche capace di offrire task concrete.

Il sito, idea di Cindy Gallop (marketing manager) e Wendell Davis (sviluppatore software), permette di dire qualsiasi cosa si desideri fare per migliorare il mondo attorno a sè, scrivendola nella finestra di un motore di ricerca (stile Google) che completa la frase “If I ran the world…”.
Il risultato è la proposta di una serie di compiti che si potrebbero svolgere per ottenere l’obiettivo.
Queste task sono ottenute grazie ad un’operazione di matching con iniziative e progetti promossi da enti, ong ed anche da brand all’interno di attività di social responsability, scomposte in piccole azioni dal team di If We Ran the World. Secondo la Gallop, infatti, l’elemento distintivo di questo sito, rispetto ad altri di attivismo online, è proprio la proposta di task piccole e concrete che migliorano l’efficienza del sistema, creando un motore di ricerca di “buone azioni” non noioso e non impegnativo.

IfRanWorld02

Altra caratteristica del sito è la proposta di un sistema premiante, che, per ogni task compiuta, assegna un punteggio e rende visibile la partecipazione degli utenti, offrendo così un feedback che gratifica la persona e la rende visibile.

IfRanWorld03

L’iniziativa è partita da alcuni anni ma è difficile reperire informazioni sul suo effettivo successo.
Ci sono però alcuni aspetti che mi sembra possano essere comunque una fonte di ispirazione per iniziative di partecipazione e coinvolgimento dei cittadini nella progettazione di servizi e iniziative per la città.
In particolare, offrire la possibilità concreta di svolgere dei piccoli compiti per raggiungere l’obiettivo desiderato e il sistema di punti che dà visibilità all’impegno di chi partecipa, mi sembrano elementi che potrebbero integrarsi in modo interessante ad iniziative di ascolto e selezione di progetti dal basso simili a Neighborland.

IfRanWorld04

(1) Citazione di Cindy Gallop

Fonti: wired.com, ifwerantheworld.com

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com

English version (by Google Translate)

Tags: · , , , , ,