Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Lavanderia, da servizio condiviso a servizio peer to peer: La Machine du Voisin

June 14th, 2012 · No Comments

machineduvoisin00

La Machine du Voisin è una piattaforma online, nata di recente in Francia, che connette i proprietari di una lavatrice con chi ha bisogno di fare il bucato ma non ne possiede una. Abbastanza sorprendete per un italiano pensare di andare a lavare i propri “panni sporchi” a casa del vicino (anche solo le lavanderie a gettoni non hanno avuto molte chances in Italia…), ma non bisogna dimenticare il diverso contesto culturale.

Negli Stati Uniti e in nord Europa, Francia compresa, per vari motivi – fra cui probabilmente anche la dimensione media degli appartamenti in città -, non è cosa poco comune non avere la lavatrice in casa ed utilizzare le lavanderie automatiche o quelle condominiali.

machineduvoisin02

Bell’esempio di contesto e abitudini pregresse molto diverse, che rendono possibile la progettazione di questo tipo di servizio, in cui, tramite il sito, i proprietari di una lavatrice pubblicano una descrizione con foto e indicano localizzazione e prezzo per lavaggio.
Gli altri utenti possono ricercare la lavatrice più vicina e fissare la data e l’orario di utilizzo.
Il pagamento viene effettuato di persona al momento dell’incontro, mentre l’iscrizione al sito è gratuita per entrambe le parti.
L’idea alla base del progetto è quella di offrire una soluzione a chi non ha una lavanderia abbastanza vicina e allo stesso tempo dare l’opportunità di “arrotondare” ai proprietari, creando anche occasioni di incontro tra vicini.

machineduvoisin01

È un dato di fatto che i cosiddetti servizi peer to peer, dal noleggio dell’auto del vicino, alla condivisione di oggetti poco usati, al prestito di denaro, stiano diventando una realtà (seppur di nicchia e all’estero più che in Italia) e in questo caso sarà ancor più interessante vedere se funzionerà visto che si aggiungono elementi nuovi da gestire, come la presenza in casa e i tempi.

Ad ogni modo, il servizio conta ad oggi più di 1200 iscritti ed è attivo in diverse regioni della Francia, per cui non resta che aspettare di vedere come andrà.

Fonti: springwise.com, lamachineduvoisin.fr

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com
English version (by Google Translate)

Tags: · , , ,