Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Salute, innovazione customer-driven e personalizzazione: l’esempio di 23andme

January 7th, 2011 · No Comments

23andme

Il settore della salute è al centro di una grande attenzione dal punto di vista della progettazione di esperienze e servizi innovativi, nonché di business spesso resi possibili dalle nuove tecnologie, che permettono un’altissima personalizzazione dell’offerta. Un esempio che sintetizza questi punti è 23andme, un servizio on line per l’analisi del proprio DNA, che ha lo scopo principale di individuare eventuali fattori genetici di rischio per la salute (propria o di futuri figli).

Tramite il sito è possibile acquistare un kit per fornire la propria saliva ed avere, dopo alcune settimane, accesso ai risultati e ad una serie di altri servizi complementari. Oltre a conoscere i propri fattori di rischio, gli utenti infatti possono accedere al servizio Personal Genome per costruire il proprio albero genealogico, individuare le proprie origini rispetto alla popolazione mondiale, ricostruire i percorsi degli antenati.

23andme-1

Il fattore innovativo non sta tanto nell’analisi del DNA, ovviamente, ma nel aver rivolto questo servizio, in precedenza riservato a professionisti del settore e ricercatori, a tutte le persone progettando un’esperienza adatta a degli utenti “comuni” in risposta a dei bisogni latenti.

Il secondo aspetto interessante riguarda l’elevato livello di personalizzazione che si può raggiungere con i servizi on line, dato l’abbattimento dei costi e delle distanze. Essendo un fenomeno in grande crescita è facile immaginare che anche il livello delle aspettative dei consumatori verso servizi personalizzati cresca e, forzando la mano, si potrebbe pensare di arrivare alla richiesta di servizi che non solo rispondono alle proprie esigenze personali, ma addirittura le anticipano (come 23andme fa con i problemi di salute).

23andme-2

Fonti: 23andme.com

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com

English version (by Google Translate)

Tags: · , , , , ,