Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Servizi per l’acquisto tra digitale e fisico: l’esempio di Diesel

May 24th, 2011 · No Comments

Diesel01

Sempre di più il service design deve affrontare il tema della progettazione dell’esperienza a cavallo tra il mondo digitale e quello fisico. Nell’ambito specifico del retail sono molti i casi in cui interazioni che erano tipiche del mondo fisico si “trasferiscono” -e alle volte si potenziano- nel mondo digitale (test di prodotto, acquisti di gruppo, confronto tra i prezzi,…). Se è vero però che la chiave vincente per il futuro è l’integrazione coerente tra mondo fisico e digitale, è interessante vedere come logiche tipiche del web, in particolare quelle legate ai social network, possono trovare una declinazione fisica significativa per gli utenti.
Un test in questo senso è quello dei negozi Diesel in Spagna, con due iniziative pilota:

1) “Like” Facebook nel negozio fisico

Diesel02
I display dei prodotti sono dotati di tag che possono essere letti tramite smartphone e permettono al cliente di vedere altri prodotti simili della collezione e di utilizzare il pulsante like di Facebook per condividere la preferenza col proprio network.

2) Diesel Cam
All’interno del negozio è presente un box con webcam che permette di scattarsi una foto con l’abito che si sta provando e di inviarla ai propri amici su Facebook per “condividere i migliori momenti dell’esperienza Diesel”.

Fonti: youtube.com, psfk.com,

Autore: Lidia Tralli, donnadiservizio.com

English version (by Google Translate)

Tags: · , , , , , ,