Donna di servizio (e service design)

Donna di servizio (e service design) header image 2

Come si sta evolvendo il rapporto tra service design e banche: Agenzia Tu | Unicredit Banca

September 15th, 2009 · 1 Comment

agenziatu_logo

Un’agenzia di UniCredit Banca pensata per i lavoratori atipici e stranieri. Oltre ad una diversa concezione dello spazio e delle modalità di comunicazione, che testimoniano una nuova tendenza del settore (sulla scia di Che Banca), si aggiunge un fattore di servizio interessante che riguarda il personale.

Anche buona parte del personale di front line, infatti, è straniero, per cui si ha un’alta probabilità di poter parlare la propria lingua, tra quelle più diffuse (ad esempio spagnolo e cinese).

Come sottolinea Crea International, a cui si deve il progetto del design concept della banca: “[…] multi racial faces with the strong claim ‘You’, welcome and transfer a message of trust, friendship and hope, underlining the goal of the bank to support the dreams of its customers and help them to ‘grow’ in their life in Italy“.

Autore: Lidia Tralli, servicedesignblog.wordpress.com

Immagini: www.creainternational.com

Tags: · , , , ,

1 response so far ↓

  • 1 Erste Bank: più bar che banca // Sep 2, 2010 at 3:41 pm

    […] cui sono incappata pensando di prendermi un caffè, è significativo nel quadro di una particolare tendenza che sta riguardando le banche, cioè quella di trasformarsi in luoghi familiari e il più possibile […]